Menu

La guerra civile siriana è un conflitto in corso nel paese che vede contrapposte militarmente le forze governative a quelle dell’opposizione, e che viene inserito nel contesto più ampio della Primavera araba. Il conflitto è iniziato il 15 marzo 2011 con le prime dimostrazioni pubbliche, si è sviluppato in rivolte su scala nazionale, per poi divenire guerra civile nel 2012.

Secondo le Nazioni Unite il numero delle vittime è superiore a 190.000, di cui circa la metà civili. Vi sono inoltre circa 4 milioni di siriani sfollati all’interno del paese e 2,5 milioni fuggiti in altri paesi quali la Turchia, la Giordania, il Libano e il Kurdistan iracheno

L’accezione “guerra civile” per descrivere il conflitto in atto è stata usata il 15 luglio 2012dal Comitato Internazionale della Croce Rossa che ha definito la crisi siriana un conflitto armato non internazionale.

  TOP